Paolo Benvegnù live all’Auditorium: Frantumare le distanze

Un live poetico e raffinato, che ha “frantumato ogni distanza” fra palco e pubblico. Paolo Benvegnù ha ripercorso tutta la sua carriera in un concerto appassionato all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Da “Cerchi nell’acqua” alla recentissima “Pietre”, un viaggio che ha accompagnato gli spettatori nelle profondità dell’anima di Benvegnù. Un’occasione per “Fermarsi un istante per considerare, che il respiro è un dettaglio che ci rende uguali”.

Altre storie
Ginevra: “Il rumore è il mio punto di partenza”