#suonateacasa: KIM “Honey” live

Il primo Phone Festival italiano presenta Kim e la sua elettronica avvolgente ed intima. “Honey”, il suo singolo, è una raffica di pugni allo stomaco rivestita da una melodia suadente

#suonateacasa: il noir elettronico di KIM

“Cosa è andato storto honey?”. Un noir elettronico, una storia di violenza fisica e psicologica celata da una sofisticata melodia elettronica. KIM, musicista, producer e autrice di colonne sonore, ci introduce in un mondo che ha le tinte oscure di un film di David Lynch

#suonateacasa
#suonateacasa

“Sono cresciuta suonando il pianoforte e in seguito mi sono avvicinata al mondo della musica elettronica in cui sperimento sonorità non convenzionali”. Un progetto che crea un ponte con un cantautorato 3.0. “Honey” è un urlo sussurrato, un sussurro gridato. Un viaggio in un mondo algido e, al tempo stesso, rovente. Una sospensione in attesa di una risposta alla domanda “Perché non parli?”.

Altre storie
Altaroma: la moda del futuro è giovane e green