Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

KEEPING WARM [PRIMA NAZIONALE]

29 Luglio @ 19:00 20:30


Va verso la chiusura con gli ultimi tre spettacoli il Futuro Festival al Teatro Brancaccio. Un’edizione di spettacoli che si apre alla danza e alla cultura contemporanea ideata da Alessandro Longobardi e diretta dalla coreografa Alessia Gatta.

Qual è il vero motivo che ci spinge a creare con il linguaggio corporeo?
Gatta trova la risposta in concetti apparentemente semplici: il tatto, i respiri, la comunità, la vicinanza, l’aderenza agli approcci e le relazioni scaturite da essi. La totale assenza di tutto ciò ha svelato che il sostenerci e l’ispirarci l’un l’altro è già di per sé danza. Dall’intimo desiderio di re-incontrarsi, misurarsi, fondersi nasce Keeping Warm, che vuole giovarsi della maggiore consapevolezza del sé. Scaturisce dai mesi dedicati alla riflessione per trovare nuovi modi di comunicazione che rafforzino la capacità di relazione con l’altro e con l’universo che ci ospita. Lo spettacolo mette in scena la profonda volontà di prendersi cura della danza e dello spazio che essa può abitare attraverso il calore dei corpi. Ecco dunque che l’autenticità della condivisione di percezioni ed intuizioni tra coreografa e danzatrici ha dato vita ad un sano e accurato dialogo corporeo. La complessità e l’ambiguità del nostro presente sembra metterci di fronte a superfici ghiacciate su cui è facile scivolare o montagne di neve da cui si può essere travolti. Forse basterebbe essere duri come il ghiaccio e candidi come la neve per affrontare tutto questo. Immerse in paesaggi innevati e freddi, tre donne si ri-conoscono per sostenersi, donando rinnovata fiducia reciproca ai loro corpi per condividere un’esperienza apparentemente ostile.  Continuano a vivere in una realtà descritta da condizioni atmosferiche come il vento, la neve, il freddo che compromettono le funzioni fisiologiche. Persistono e indagano nuove prospettive e visioni, connettendosi con e attraverso il corpo. 
“Credo fortemente che divulgare un messaggio di cura, attraverso la danza e l’arte, è e sarà necessario per la guarigione tanto oggi desiderata dai nostri corpi e dalle nostre anime”
Alessia Gatta

Teatro Brancaccio

Via Merulana 244
Roma, 00185 Italia
+ Google Maps
Altre storie
La città negli occhi – Germania anno zero