Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

CLOROPHILIA [PRIMA NAZIONALE]

29 Luglio @ 21:00 22:30

Va verso la chiusura con gli ultimi tre spettacoli il Futuro Festival al Teatro Brancaccio. Un’edizione di spettacoli che si apre alla danza e alla cultura contemporanea ideata da Alessandro Longobardi e diretta dalla coreografa Alessia Gatta.

CLOROPHILIA esplora la possibilità di una redenzione attraverso il primordiale ritorno alle origini, alla capacità di riflettere sull’opportunità di rigenerazione. Abbraccia tutto ciò che abbiamo distrattamente ritenuto poco utile, lo sostituisce e lo sacrifica con il feroce cammino inarrestabile verso un pensiero unilaterale. CLOROPHILIA nasce in un momento storico segnato da una terribile pandemia che ci ha costretto a vivere nelle nostre case per molto tempo. Il non poter usare il contatto come mezzo di conoscenza e d’espressione, dà vita ad una riflessione costante e senza tregua. Una riflessione che porta in un altro luogo, un unico spazio in comune dove veniamo illuminati, proprio come le piante, dalla luce.
Scene che segnano lo scandire del tempo apparentemente immobile, mansueto. All’interno dello spazio un piccolo mondo personale, pensato in memoria di quello che avevamo, così che il fuori diventa il dentro. Entrare in stretta connessione tra il microcosmo umano e il macrocosmo naturale; un dentro da riempire. CLOROPHILIA è in effetti una sorta di ossigenazione dall’esperienza appena vissuta, ossia un momento fatto di reclusione, pensieri, azioni limitate in uno spazio delimitato. Clorophilia ricalca l’acqua che si fa spazio insinuandosi attraverso le rocce. Si serve di un dialogo fatto di azioni costruite ed accumulate, trasferisce la personale idea del gesto da un contesto serrato ad un linguaggio comune. Scene che diventano immagini simboliche, figure significative, ancestrali, arcani misteriosi, messaggi pieni di significato. 

Teatro Brancaccio

Via Merulana 244
Roma, 00185 Italia
+ Google Maps
Altre storie
Presentazione “Raccontami di Rino”