Zelda Mab: one girl band

Gloria Abbondi, in arte Zelda Mab, lancia il suo nuovo singolo e video “Elettricità” con un Do It Yourself totale, suonando tutti gli strumenti e cantando in contemporanea come se fosse parte di una maxi-band

Le nuove frontiere del Do It Yourself

Voce, chitarra, basso, batteria, regia, sceneggiatura, art direction, cura degli effetti speciali, montaggio, color grade. Una macchina produttiva musicale e video enorme guidata da una sola persona: Zelda Mab. L’artista, per il suo nuovo singolo e video “Elettricità”, ha infatti deciso di allargare a dismisura le frontiere del Do It Yourself di memoria punk e di curare ogni aspetto di questa canzone. Il risultato è un video apparentemente semplice, ma denso di complessità, nel quale Zelda appare suonando contemporaneamente tutti gli strumenti e si nasconde anche dietro alla telecamera e ad ogni aspetto della post-produzione.

Il brano è un’alchimia di suoni elettronici, basi ritmiche e liriche attraenti e seducenti ed il video è un viaggio quasi lynchiano in tutte le sfumature della sua personalità. Il risultato è un’esperienza visuale all’avanguardia e coinvolgente, dove i cut dinamici, mescolati sapientemente a ritmo di musica, creano un effetto visivo al tempo stesso straniante ed accogliente.

Il risultato è uno dei prodotti più punk dello scenario musicale (non soltanto) italiano. Zelda crea da sola un mondo denso e credibile, affascinante ed imperscrutabile. Un prodotto che, in un mondo, di ultra-produzioni ha la potenza di una scossa elettrica. Ed indica anche una possibile strada da seguire soprattutto per chi crede che la musica e le immagini possano parlare da sole senza una struttura produttiva gigantesca a fare da scudo. “Do It Yourself” nell’accezione più pura dell’espressione: essere se stessi e far diventare quello che si ama un’espressione del proprio io.

Altre storie
Lorenzo Kruger: La mia singolarità per fuggire dalla banalità