Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Stagione teatrale al Palladium Roma Tre

2 Ottobre @ 08:00 20 Dicembre @ 17:00

La stagione autunnale del Teatro Palladium, lo storico teatro dell’Università Roma Tre situato nel cuore di Garbatella, prende il via il 2 ottobre. Il ricchissimo programma di esibizioni teatrali, ensemble di danza e musica si affianca a un palinsesto di cinema mutuato dal paradigma del festival.
Dal 17 al 22 ottobre il Teatro Palladium sarà uno dei luoghi che ospiterà gli appuntamenti della nuova edizione della Festa del Cinema di Roma, mentre dal 22 al 25 novembre sarà la sede del Palladium Film Festival. Quest’ultimo si intreccia e interagisce con le proposte artistiche programmate in seno al tradizionale convegno internazionale di cinema. Previsto per il 23 e 24 novembre, è quest’anno dedicato ai temi dell’animazione.
Torna inoltre per la sua terza edizione #viteinmusica, rassegna di incontri e proiezioni sul biopic musicale. Quattro incontri, a partire dal 3 novembre, sull’affascinante rapporto che da sempre lega il cinema alla musica, in compagnia di studiosi, registi e critici cinematografici.
Una novità importante di questa stagione è rappresentata dalla prima edizione del premio cinematografico Movie To Music. Il premio (unico nel suo genere) è dedicato a film di carattere musicale, suddivisi in diverse categorie a seconda della durata (lungo o cortometraggio), del tipo di narrazione (finzione o documentario) e del tema musicale affrontato (musical, biografia, racconto di un mestiere, luogo o evento musicale). L’evento è curato dalla critica e giornalista cinematografica Paola Casella con la partecipazione di un’autorevole giuria.

2 e 3 ottobre
La Medium di Giovanni di Stefano

15 ottobre
Pandora di Riccardo Pippa

23 ottobre
Flautissimo – amore non amore con Peppe Servillo e Franco Marcoaldi
Amore non Amore è un omaggio spassionato al sentimento che tutti, in forme diverse, conosciamo e ricerchiamo.

27 ottobre
Festival Dantesco

4 novembre
TVATT- TEORIE VIOLENTE APRIORISTICHE TEMPORALI E TERRITORIALI
Uno spettacolo ideato da Luigi Morra, liberamente ispirato a “East” e “West” di Steven Berkoff.
TVATT, in una parte di Sud Italia, è in realtà un modo per dire “ti picchio”, oppure, volendo azzardare una traduzione letteraria dal dialetto, “ti batto”.

13 novembre
Aundience Revolution – Fratto_X di Flavia Mastrella Antonio Rezza

18 e 19 novembre
Destini incrociati
Rassegna nazionale di Teatro Carcere a cura del Teatro Universitario Aenigma e del Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere

20 novembre
Flautissimo- Django Reinhardt, Il fulmine a tre dita
Voce recitante e chitarra solista Giorgio Tirabassi

27 e 28 novembre
Flautissimo- La strada che va in città di Natalia Ginzburg
Regia di Iaia Forte con Valentina Cervi
Lo spettacolo è la storia di una ragazza che sceglie di fare un matrimonio d’interesse, di prendere la strada che va in città. Per poi accorgersi che il vero amore è altrove.

dal 3 al 5 dicembre
Flautissimo – Sorella di Marco Lodoli
Regia di Stefano Cioffi. Una maestra d’asilo e tredici bambini scatenati: Amaranta non sa bene come prenderli, quei piccoli diavoli pazzi di vita. E non sa neanche come prendere se stessa, visto che lei è una suora piena di dubbi, smarrita nei suoi pensieri.

9 e 10 dicembre
Kaspar (ovvero una tortura di parole)
(In lingua tedesca con sopratitoli in italiano) con Lea Barletti e Werner Waas.
Kaspar è una rielaborazione di Peter Handke della misteriosa vicenda di Kaspar Hauser.

12 dicembre
Aundience Revolution – Parlami Terra da un’idea di e per la regia di Federica Migliotti.
La notte è una foresta di pensieri e i più incredibili viaggi si compiono nel mondo dei sogni.

dal 16 al 19 dicembre
Prometeo da Eschilo adattamento e regia di Patrick Rossi Gastaldi.

20 dicembre
Premio cinematografico Dante immortale 700 anni di vita
Progetto realizzato con il contributo del MIC/Direzione generale cinema e audiovisivo da un’idea di Luca Aversano e Giandomenico Celata, direzione artistica Paola Casella.

Altre storie
Universo Olivetti – Comunità come utopia concreta